venerdì 23 ottobre 2015

"Harry Potter and the Cursed Child" sarà l'ottavo episodio ufficiale della saga

Dopo mesi in cui la Rowling ha negato fermamente che Harry Potter and the Cursed Child, spettacolo teatrale da lei scritto assieme a Jack Thorne e John Tiffany, fosse un prequel, dal sito di Pottermore è giunta una valanga di informazioni.
In primis, è stato confermato che l'opera sarà ufficialmente l'ottava parte della serie del maghetto. 
La sinossi recita:
È sempre stato difficile essere Harry Potter, e ora che è un impiegato sovraccarico di lavoro al Ministero della Magia, marito e padre di tre figli in età scolare non è molto più facile.
Mentre Harry si scontra con un passato che rifiuta di stare al suo posto, il suo figlio più piccolo Albus deve vedersela con il peso di un'eredità familiare che non ha mai voluto. Mentre il passato e il presente si fondono in modo sinistro, padre e figlio scoprono la scomoda verità: a volte, l'oscurità viene da posti inaspettati.
Lo spettacolo sarà diviso in due parti, a causa della "natura epica della storia", e avrà la sua première a Londra nell'estate del 2016.