mercoledì 17 giugno 2015

American Gods diventerà una serie TV

Ora è ufficiale: dopo la rinuncia di HBO, il romanzo di Neil Gaiman vincitore dei premi Bram Stoker, Nebula e Hugo verrà adattato in una serie TV per il canale Starz.
Gli showrunner della serie saranno Bryan Fuller (noto soprattutto per Hannibal) e Michael Green, mentre Gaiman stesso avrà il ruolo di produttore esecutivo.

giovedì 11 giugno 2015

Il mio saluto a Christopher Lee

All'età di ben 93 anni ci ha lasciati il leggendario attore Christopher Lee per problemi respiratori e arresto cardiaco. Comparso in quasi 280 film, Lee era noto soprattutto per aver interpretato il conte Dracula in una serie di film della Hammer, il killer Scaramanga nel film di James Bond L'uomo dalla pistola d'oro, Saruman ne Il Signore degli Anelli e ne Lo Hobbit e Dooku in due film di Star Wars. Era inoltre il narratore di molti album del gruppo italiano Rhapsody of Fire.
Addio, Sir Lee. Sarà triste non rivederti più sul grande schermo.

lunedì 8 giugno 2015

Sopravvissuto - The Martian: uno sguardo ai personaggi e il primo trailer

Ieri è stata rilasciata una prima clip tratta dal film di Ridley Scott Sopravvissuto - The Martian, basato sul libro di Andy Weir L'uomo di Marte. La sequenza è ambientata all'interno dell'astronave Hermes prima dell'inizio del viaggio alla volta del pianeta rosso e mostra il protagonista, Mark Watney (interpretato da Matt Damon), che introduce in una fittizia diretta (con tanto di tweet esilaranti in sovrimpressione) ciascuno dei suoi compagni: il pilota Rick Martinez (Michael Peña), il capitano Melissa Lewis (Jessica Chastain), il dottor Chris Beck (Sebastian Stan), il navigatore Alex Vogel (Aksel Hennie) e l'esperta di computer Beth Johanssen (Kate Mara). L'atmosfera è leggera e ricca di battute, e sembra molto vicina a quella del libro.
Risale invece a solo un'ora fa la distribuzione del primo full trailer ufficiale.
Il film uscirà nelle nostre sale il 25 novembre di quest'anno.



giovedì 4 giugno 2015

In arrivo la versione live-action di Una notte sul Monte Calvo

Da piccolo avevo quasi tutte le videocassette dei classici Disney. Tuttavia, c'erano due film che tendevo a evitare: il primo era La bella addormentata nel bosco, a causa dello scontro finale con il drago; il secondo invece era Fantasia, per l'inquietantissima sequenza di Una notte sul Monte Calvo.
La Disney sembra essere entrata in una nuova tendenza: riadattare i propri classici tramite film con attori in carne ed ossa, come Alice in Wonderland, Maleficent, Cenerentola e i non ancora usciti Attraverso lo specchio, La bella e la bestia, Dumbo (diretto da Tim Burton), Il libro della giungla e altri ancora.
Secondo Hollywood Reporter una delle future pellicole seguirà le orme del film del 2010 L'apprendista stregone: sarà cioè l'adattamento di uno degli spezzoni che compongono Fantasia. Inevitabilmente, la scelta è caduta sulla sequenza più famosa di tutto il film, ovvero quella dedicata al terrificante demone Chernabog.
Gli sceneggiatori saranno Matt Sazama e Burk Sharpless, già autori dell'horror Dracula Untold. La data di uscita non è ancora stata annunciata.

martedì 2 giugno 2015

Svelato l'attore protagonista dello spin-off di Harry Potter

Dopo un mese di voci non confermate, è arrivato l'annuncio ufficiale da parte di Greg Silverman, presidente creativo della Warner Bros: Eddie Redmayne, vincitore del Premio Oscar come miglior attore protagonista di quest'anno per aver interpretato Stephen Hawking in La Teoria del Tutto, impersonerà Newt Scamandro nella nuova trilogia basata su Gli animali fantastici: dove trovarli (Fantastic Beasts and Where to Find Them).
I tre film, ambientati settant'anni prima degli eventi narrati in Harry Potter, saranno sceneggiati dalla stessa J.K. Rowling assieme a Steve Kloves (autore del copione di tutti i film di Harry Potter a eccezione del quinto) e verranno diretti da David Yates, già regista del quinto, del sesto, del settimo e dell'ottavo film della saga.
Devo ammetterlo, sono molto compiaciuto per la scelta dell'attore protagonista, mentre lo stesso non posso dire per David Yates: non ho apprezzato per nulla il suo lavoro con Harry Potter, non tanto per i tagli e le modifiche che, va ricordato, sono responsabilità dello sceneggiatore e non del regista, ma soprattutto per l'atmosfera da lui scelta per i suoi film che ha ben poco a che fare con quella che mi ero immaginato leggendo la versione cartacea; insomma, per il non essere riuscito a catturare il cuore, il sense of wonder dei libri come aveva fatto invece Chris Columbus. Comunque, non dobbiamo dimenticare che sarà la Rowling stessa a occuparsi della storia, e questo non può che farmi sperare bene.
Le riprese del primo episodio inizieranno quest'estate e la data di uscita prevista per il nostro paese è l'11 ottobre del 2016.